Progetto invecchiamento

Invecchiamento: innovazioni tecnologiche e molecolari per un miglioramento della salute dell’anziano

L’incremento della popolazione anziana e il conseguente aumento delle patologie neurodegenerative rappresenta un problematica rilevante non solo sotto gli aspetti clinici ed epidemiologici, ma anche con forti connotazioni sociali, economiche e politiche con le quali Stato e Regioni hanno cominciato a confrontarsi. Le Regioni già dagli anni ’90, non a caso, hanno intrapreso politiche di sostegno alle famiglie, che appaiono sempre più il soggetto che si è fatto carico di questa fascia di popolazione.

Il piano di ricerca, dunque, si svolge secondo due diverse linee direttive: una attinente agli isitituti giuridici che l’ordinamento prevede a tutela dei diritti del malato, una concernente gli interventi regionali a sostegno della popolazione interessata da tali patologie neurodegenerative.

L’iniziativa è promossa dal CNR e il responsabile del progetto è la prof.ssa Stefania Maggi, presidente della Fondazione Dieta Mediterranea.